motori.sportrentino.it
SporTrentino.it
Pista

Per Formaini secondo titolo Porsche GT Club

Emiliano Formaini, al volante della Porsche 997 Cup conquista il primo gradino del podio nel 6° ed ultimo appuntamento del Porsche GT Club Sparco, che si è svolto a Misano Adriatico vicino Rimini. Non solo, ma si rivela sempre più una conferma lottando contro le evolute Cayman GT4. Il pilota trentino ha chiuso i conti con una perentoria tripletta e giro più veloce in 1’40”331 in Gara 2, festeggiando a fine giornata il secondo titolo consecutivo. Si è gareggiato sul Misano World Circuit Marco Simoncelli, vicino Rimini. Circuito lungo 4,226 chilometri e caratterizzato da dieci curve a destra e sei a sinistra.

Formaini, campione per il secondo anno consecutivo.
“È stato un weekend fantastico, chiudere la stagione con la vittoria a Misano è il coronamento di una stagione molto impegnativa ma che mi riconferma Campione italiano anche nel 2022 con la Porsche 997.2 GT3 Cup. Quindi, il secondo posto al Mugello e le vittorie a Franciacorta, Misano, Vallelunga e nuovamente a Misano. Quest’anno la macchina è stata impeccabile e mi ha permesso di migliorare molto e di riuscire a ‘mettere dietro’ anche le più recenti 991 Cup 4.0. Con il tempo di 1’40 e con il miglior tempo in 1’39”7 a pochi centesimi dalla pole della Carrera Cup Italia 2012, ho segnato il miglior tempo sia in Gara 2 sia in Gara 3 ed i punti aggiuntivi per il miglior tempo. Vincendo il titolo, concludo nel migliore dei modi questa stagione. Mi permetto però di ringraziare la mia famiglia che mi ha accompagnato e motivato e di tutti quelli che in qualsiasi modo mi hanno sostenuto. Quindi un arrivederci nel 2023 magari con qualche sorpresa!”.

Il format di gara
“Il regolamento prevede prove libere sabato mattina, mentre al pomeriggio le qualificazioni per le tre gare di domenica della durata di 25 minuti. In base al tempo conquistato in qualifica, lo start delle tre gare avviene dai box a qualche secondo uno dall’altro. Come la partenza delle gare in salita, per capirci. A fine giornata viene scartato il peggior crono delle tre corse disputate. Ovvio, chi parte prima è avvantaggiato per la mancanza di traffico in pista, dove normalmente lottano una trentina di vetture”.

La Porsche
“Gareggio in categoria 997 CUP con una 997.2 CUP dotata di un propulsore 3.8 litri capace di 450 cavalli di potenza e cambio sequenziale a 6 marce al volante”.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,5 sec.