motori.sportrentino.it
SporTrentino.it
Rally

Bettega conquista il Raceday a Foligno

Alessandro Bettega, pilota della Scuderia Pintarally Motorsport, con Paolo Cargnelutti alle note ed in gara con la Skoda Fabia R5 sale sul secondo gradino del podio nel 1°Rally Città di Foligno vicino Perugia in Umbria, appuntamento di chiusura del Challenge 2021/2022. Conquista così, per la seconda volta, il titolo di campione nel Challange Raceday Terra.

Il commento del pilota di Molveno
“Uno splendido risultato ed incassiamo cosi anche la vittoria assoluta del Challange per la seconda volta. Abbiamo sofferto nel test pre gara per trovare l’assetto. Sulla seconda prova abbiamo fatto un semi testacoda e perso circa cinque secondi. Poi tutto è filato al meglio ed abbiamo vinto anche una speciale. Siamo contentissimi. Corriamo poco e qui Fanari era di casa. Un grazie a Silvano (Pintarelli ndr) visto che senza il suo aiuto non avrei potuto sicuramente gareggiare. Ottimo il team e il naviga super Paolo. Di certo non scordo gli sponsor senza i quali non si corre”.

Roberto Daprà con accanto Luca Guglielmetti su Ford Fiesta domina in R2B e conquista il Raggruppamento F del Raceday.
“Felicissimo. Siamo partiti cauti. In effetti nelle due prime speciali non ero concentrato. Poi a testa bassa abbiamo recuperato tantissimo vincendo il titolo Raceday Raggruppamento F, la nostra Classe R2B, primi tra le Due Ruote Motrici, Under 25 di Gruppo. Ci voleva soprattutto per risollevare il morale. Bene”.

Ottima gara del diciottenne di Tezze Valsugana Geronimo Nerobutto navigato dalla sorella Francesca su Peugeot 208.
“Primi tra le R2C, idem tra le Due Ruote Motrici, Under 25 e la vittoria in Raceday D. Sono solo al mio settimo rally e qui è andato tutto alla perfezione. Siamo cresciuti di prova in prova grazie anche all’esperienza di mia sorella Francesca. Gara veloce che è piaciuta moltissimo. Sono decisamente contento. Ora ci si prepara per gli esami di maturità”.

Il Rally
Domenica gli equipaggi hanno affrontato le prove di “Bandita” e “Colle Croce” da ripetere tre volte. Gara tutta da scoprire per gli appassionati delle strade bianche. Sul primo passaggio, Alessandro Bettega, alfiere della Scuderia Pintarally Motorsport, con la Skoda Fabia R5 e con Paolo Cargnelutti a dettare le note è subito secondo a 2”4 dal forte transalpino Quilichini con la Fabia Evo e momentaneamente al comando del Challenge. Subito scintille per Roberto Daprà al via con la Fiesta e leader del Raggruppamento F. È 19° assoluto e secondo di Gruppo seguito dal diciottenne Geronimo con la sorella Francesca Nerobutto alle note, ma in vetta tra le R3C. Sono ventesimi assoluti, è dominatori del Gruppo F con la Peugeot 208. Questo l’inizio di giornata. Dopo il secondo passaggio sulle due prove, Bettega è terzo a solo 0”2 dal secondo classificato Quilichini. Daprà passa al comando del Gruppo RC4N con i Nerobutto primi in R2C. Penultimo tratto crono, dove il pilota di Molveno scavalca l’avversario francese e si porta a 5”6 dal leader. Daprà e Nerobutto sempre leader delle rispettive categorie. Quindi il finale a Colle Croce dove Fanari stacca il miglior tempo con Bettega a 0”7 e Quilichini a 8”8.

Il podio
1°Fanari/Caldart, 2° Bettega/Cargnelutti a 6”3, 3° Quilichini/Buresi a 17”8, tutti su Skoda Fabia R5.

Autore
Maurizio Frassoni
© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,484 sec.