SporTrentino.it
Pista

Ghezzi secondo in Gara 1 a Misano

Gran rimonta di Giuseppe Ghezzi, al via nel 2° appuntamento del Campionato GT4 European Series e reduce dal terzo gradino del podio conquistato a Imola nella prova d’apertura della stagione.
È secondo in AM e nono assoluto in Gara 1, mentre è 5°, causa problemi di assetto, in Gara 2. S’è gareggiato sul tracciato Misano World Circuit di 4.226 chilometri con la Porsche Cayman 718 del Team Autorlando Sport, assieme al coéquipier il siciliano Salvatore Riolo. Da ricordare che lo schieramento è suddiviso tra PROfessionisti, un PROfessionista ed un AMatore e AMatori.

Il commento di Ghezzi
“Siamo contenti. Stiamo sviluppando la macchina al meglio. Ieri abbiamo fatto una gara fantastica con una rimonta incredibile. In Gara 2, invece, abbiamo sofferto di problemi di assetto con la nostra Porsche che saltellava sui cordoli. A breve si faranno altri test per trovare la quadra della macchina”.

Il fine settimana
Venerdì nelle prove libere si lavora per trovare il giusto assetto della Porsche del portacolori del Team Pintarally Motorsport. Sabato si qualificano al 2° posto tra gli AM. Gara 1 è in programma alle 16,30. Partenza lanciata con Riolo al volante. Nei primi giri il siciliano scende in 5ª posizione. Quindi la Safety car ricompatta il gruppo. Dopo mezz’ora cambio pilota è sale Ghezzi. Ancora bandiera gialla. Si riparte ed il portacolori del Team Autorlando risale sino alla 9ª posizione assoluta ed è secondo della sua categoria conquistando così l’argento. Sempre sabato le altre qualifica per lo schieramento di Gara 2 in programma domenica con Salvatore Riolo in 5ª posizione, ultima fila dello schieramento. Ieri alle 9,45 partenza lanciata per Ghezzi che recupera subito tre posizioni. Dopo la mezzora di guida consegna la macchina al coéquipier in 4ª posizione Am. Il pilota siciliano guadagna due posizione causa il rientro ai box di altrettanti mezzi, ma chiude 14° ed in quinta posizione in AM.

Autore
Maurizio Frassoni
© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,469 sec.