SporTrentino.it
Rally

I De Tisi e Cobbe nella Top Ten a Verona

Nel 3°Rally Valpolicella a San Pietro in Cairano nelle Prealpi Veronesi Giorgio De Tisi, alfiere della Scuderia Destra 4 e all’esordio con la VW Polo R5, conquista il 5° posto assoluto, mentre Luciano Cobbe in gara con la Skoda Fabia si piazza in ottava posizione. Alle sue spalle c’è il giovane Pietro De Tisi, altra Fabia R5, staccato dal pilota della Vallarsa di 1”5 al suo terzo rally in assoluto. Manifestazione su asfalto valida per la Coppa Rally Zona 3, dove erano in programma sei tratti cronometrati per un totale di 58 chilometri.

L’intervista a Giorgio De Tisi
“Non posso lamentarmi, anzi. Era il mio esordio con la Polo in una gara molto veloce con tratti da 190 all’ora. Più di così non potevo fare. Una curiosità, mai accaduta in un rally: padre e figlio in gara navigati da due fratelli, Simone e Alessandro Gaio”.

Luciano Cobbe predilige lo sterrato
“Era da 2017 che non gareggiavo sull’asfalto, ma dopo le prime prove abbiamo iniziato a prendere il ritmo e siamo soddisfatti”.

Il racconto di Pietro De Tisi
“Durante lo shake down, il test pre gara, la vettura s’è scomposta, un testacoda di 360° ed abbiamo proseguito per circa sessanta metri in retromarcia senza nessun controllo per poi finire fuori strada in un fosso. Mi sono talmente spaventato che non volevo più partecipare alla gara. Poi mio papà mi ha tranquillizzato, ma abbiamo affrontato le prime prove con il piede alzato dall’acceleratore. Nel secondo giro ci siamo scatenato ed ho chiuso qualche prova a ridosso di mio padre Giorgio per soli 0”3. Comunque un nono posto a solo 1”5 da Cobbe è più che soddisfacente. È il mio terzo rally in assoluto”.

Christian Toscana
Il pilota della Scuderia Pintarally Motorsport, è terzo di classe. “Prima gara dell’anno al volante della Clio S1600. Un bronzo che ci soddisfa pienamente in un rally velocissimo, difficile e con asfalto insidioso. Ottimo”.

L’equipaggio formato da Rino Lunelli e Valentino Morelli con la Mini RST1.0 conquista la vittoria di Classe. Luca Manera con Serena Mattivi alle note ed in gara con la Suzuki Swift sale sul primo gradino del podio in Classe RA5N.

Autore
Maurizio Frassoni
© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,406 sec.