motori.sportrentino.it
SporTrentino.it
Salita

Degasperi 2° assoluto nel 3° Trofeo Coppa della Consuma

Diego Degasperi all’esordio con la Norma M20 FC GEA Zytek, sale sul secondo gradino del podio nella gara d’apertura del Campionato Italiano Velocità in Montagna Zona Centro Nord. S’è gareggiato nel 3°Trofeo Coppa della Consuma a Diacceto in provincia di Firenze. La vittoria è di Simone Faggioli che sul tracciato lungo 8,450 chilometri stacca il miglior tempo assoluto.

L’intervista a Diego
“Debutto fantastico con la Norma. Rileggo i tempi e non ci credo. Una grande soddisfazione visto che la strada era peggiorata rispetto alle prove. Abbiamo corso su asfalto asciutto tranne in alcuni tratti a causa della pioggia notturna. Poi finita la gara è ricominciato il diluvio. Prima gara e subito a podio. Ma la cosa che mi felicita maggiormente il feeling immediato con questa biposto sport”.

La scelta di Christian
Il campione europeo, al volante dell’Osella PA 21 Turbo 2000, dopo l’ottima performance in prova, non si schiera allo start in gara. “Questa mattina, ho fatto una ricognizione del tracciato ed era molto bagnato causa la pioggia notturna. Il mio intento principale era di tornare al volante e scacciare eventuali timori dopo il crash spagnolo. i tempi in prova hanno fugato ogni dubbio. Però s’è fatta sentire la stanchezza accumulata nei giorni scorsi. Quindi ho preferito tornare a casa per lavorare sulla nostra FA 30. In prova abbiamo effettuato alcune modifiche che messo ulteriormente in luce l’ottimo livello di prestazioni della Osella 4C Turbo. Ripeto sono stato molto contento d’esser risalito in macchina dopo l’incidente occorsomi in Spagna, che non ha lasciato alcuno strascico”.

Le prove
Nella prima ricognizione domina Simone Faggioli con la Nova Proto NP01 tre litri seguito Cristian Merli al volante dell’Osella PA 21 4C con cento cavalli in meno ed iscritta tra le E2 SC SS 2000 litri, mentre il terzo è Franco Caruso con identica vettura del leader. Diego Degasperi, esordiente con la Norma M20 FC GEA Zytek, è quarto assoluto. Nella seconda manche Christian abbassa il crono di 7” ed è primo davanti a Faggioli per 1”66. Degasperi, quarto, migliora di tredici secondi.

La gara
Il fiorentino della Nova stacca il miglior riscontro cronometrico, mentre alle sue spalle si piazza Diego Degasperi con la Norma.

Il podio
1° Faggioli (Nova Proto NP01), 2° Degasperi (Norma M20 FC) a 6”29, 3°Caruso (Nova Proto NP01-2) a 7”95

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 1,125 sec.