SporTrentino.it
Pista

Ghezzi 3° nel Campionato Svizzero Porsche Sport Cup

Giuseppe Ghezzi, al volante della Porsche Cayman GT4 del Team Autorlando, ha conquistato il terzo posto in Gara 1 conquista sul circuito di Misano in Romagna nel Campionato Svizzero Porsche Sport Cup, mentre nella seconda competizione è quarto. Solo Porsche in pista, ben 40 vetture suddivise in GT3, GT Cup e GT4. Allo start piloti iscritti tra i professionisti e amatori, categoria alla quale è iscritto il Presidente della Scuderia Trentina.

L’intervista
“Tutto in un giorno con al mattino la qualifica, dove abbiamo staccato il secondo miglior tempo pur gareggiando per la prima volta con coperture Michelin. Volevamo misurarci contro tutte le squadre Porsche per comprendere il livello di preparazione della vettura preparata dal Team Auto Orlando. Prima della gara abbiamo modificato l’assetto e siamo scesi in pista per la prima competizione di quarantacinque minuti senza cambio pilota. Bagarre allo start e sono stato superato da un concorrente. A fine corsa siamo saliti sul terzo gradino del podio, dopo aver staccato il giro più veloce”.

La griglia di partenza di Gara 2
“Da regolamento viene stilata in base all’ordine di arrivo della prima corsa. Quindi partivo in seconda fila dal terzo posto. La concorrenza è straordinaria ed alla prima curva mi ha superato un avversario. Quindi ho cercato per tutto il tempo di riprendere la posizione, ma non mi è stato concesso lo spazio. Quindi quarto assoluto”.

La gara Endurance
Sabato sera dalle 18 alle 20 l’appuntamento Endurance, dove il portacolori della Scuderia Pintarally Motorsport divide l’abitacolo con Dario Cerati. Dapprima le qualifiche e quando entra in pista la Porsche del trentino inizia a piovere. Staccano l’ottavo tempo in griglia.

La pioggia
“Un acquazzone ha rimescolato le qualifiche. Poi allo start della Endurance la pista era in buone condizioni. Credo d’aver fatto la partenza più bella della mia vita superando dieci vetture ed ero 4° tra le AM. Dopo venticinque minuti ho passato la macchina a Cerati. Nel suo turno era quinto. Altro cambio e nuovamente in pista. Sono risalito, dopo alcuni sorpassi al terzo posto. La gara era lunga, ma purtroppo s’è rotto il cambio. Comunque un gran finale di stagione, dove ci siamo confrontati con vetture uguali alla nostra. Terzo posto nel GT tricolore e quest’esperienza davvero positiva. Un finale di stagione più che soddisfacente”.

Autore
Maurizio Frassoni
© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,438 sec.