motori.sportrentino.it
SporTrentino.it
Salita

Degasperi 1° a Cividale

Diego Degasperi, al volante dell’Osella FA 30 GEA, è il vincitore assoluto nella 45ª Cividale Castelmonte, ultimo atto del Trofeo Italiano della Montagna Zona Nord a Udine. L’ottimo Filippo Golin con l’Osella JRB 1000 si piazza quarto assoluto e primo di Classe. Gino Pedrotti, sesto, è leader del Gruppo monoposto 2000 con la sua Formula Renault. Remo Decarli sale sul primo gradino del podio tra le biposto sport 1400 con la Radical, mentre Giancarlo Graziosi domina in CN con la sua Osella. Gabriella Pedroni è prima del Gruppo N all’ esordio sul tracciato friulano.

Diego, prima vittoria assoluta 2022
“Sono felicissimo. Scrivere il proprio nome nell’albo d’oro della gara è sempre motivo di orgoglio. La prima manche di prove su un tracciato fradicio per la pioggia non abbiamo assolutamente rischiato, mentre il crono della seconda faceva ben sperare. Quindi Gara 1 con gomme ultra soft e vittoria. Gara 2 è stata incredibile, senza sbavature. L’unico che poteva perdere la corsa ero io se avessi commesso qualche errore. Il tracciato? Cronoscalata lunga 6,395 chilometri che assomiglia più ad una prova speciale di rally con addirittura tratti in discesa. Con l’aggiunta di tre chicane. Ora, dopo la vittoria assoluta di categoria E2 SS monoposto del Civm, è arrivato anche il secondo posto in classifica generale del campionato tricolore. Annata fantastica che dedico al Trentino. Ed è il mio terzo alloro a Cividale, il secondo consecutivo. Ora si punta alla finalissima del Trofeo ad Orvieto”.

Filippo Golin
“Quarto assoluto e primo di Classe con l’Osella JRB 1000. Cinque gare e cinque vittorie. Fantastico. Siamo felicissimi. A dire il vero puntavamo al podio, ma con avversari di questo calibro e vetture ben più potenti era impossibile. Bene così e se permetti ringrazio gli sponsor ed il meccanico che ha fatto un lavoro eccezionale”.

Gino Pedrotti nella top ten
“Primo di classe e sesto assoluto. Ho vinto il Trofeo Italiano della Montagna Zona Nord e ora ci prepariamo per la finalissima a Orvieto con la nostra Formula Renault 2000”.

Gabriella Pedroni esordiente a Cividale
“È filato tutto alla perfezione con la vittoria in entrambe le gare. Quindi oltre ad essere campionessa italiana del Gruppo N, abbiamo vinto anche il Trofeo della Montagna Zona Nord. Tra l’altro all’arrivo mi è stato consegnato il premio dedicato a Clay Regazzoni per la mia combattività dimostrata in questi anni. Sono davvero felice e commossa”.

Le prove
Prove con asfalto fradicio e Faggioli con la Nova Proto 1150 Turbo è primo con Golin al terzo posto. Degasperi, in gara con l’Osella FA 30, è sesto tallonato da Gino Pedrotti a 0”01. Gabriella Pedroni terza in Gruppo N. Graziosi è momentaneamente 2° tra le CN con l’Osella. Secondo passaggio. Degasperi è primo, Golin 2° e Pedrotti 7°. Graziosi sempre in seconda posizione con Gabry in vetta al Gruppo N con la Mitsu.

La gara
In Gara 1 e s’impone Degasperi con Golin 4° e Pedrotti sesto. Gara 2 è la fotocopia del precedente passaggio.

Il podio per somma dei tempi
1° Degasperi (Osella FA 30 GEA), 2° Faggioli (Nova Proto 1150 Turbo) a 5”85, 3°Maroni (Osella JRB 1600) a 7”06.

Autore
Maurizio Frassoni
© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,484 sec.