motori.sportrentino.it
SporTrentino.it
Salita

Degasperi d'argento a Rieti

Diego Degasperi conquista il secondo gradino del podio nella 57ªedizione della cronoscalata Rieti – Terminillo in Lazio, settimo appuntamento del Campionato Italiano Velocità in Montagna. Non solo, ma è primo tra le monoposto con la sua Osella FA 30 GEA. Una sola manche di gara lunga 13,450 chilometri. Il pilota dell’Osella incassa il massimo punteggio tra le monoposto e sale così al terzo posto della classifica generale.

Il commento dopo gara di Degasperi
“Più che soddisfatto, visto che la mia ultima partecipazione a questa salita risale al 2006 con una VW Polo. Sedici anni fa. Per me è stato l’esordio con l’Osella ed è filato tutto alla perfezione. Secondo assoluto alle spalle del pluricampione Simone Faggioli in gara con la Norma M20 FC. È un tracciato velocissimo con soli quattro tornanti e due chicane come da nuovo regolamento. Le prove? Da subito sono andato bene nella prima ricognizione, mentre nel secondo passaggio abbiamo dimezzato il distacco dal leader. In gara ho espresso il meglio abbassando ulteriormente il nostro crono grazie a quattro Pirelli nuove. Ho strappato il secondo posto per soli 35 centesimi su Di Fulvio. Ora sono in vetta alla classifica E2 SS, le monoposto per capirci. Inoltre scalo la generale d’una posizione e mi colloco al terzo posto assoluto. Sono felice, visto che non è un risultato casuale. Ho il morale alle stelle ed è vero che in queste condizioni si guida in serenità. Un podio voluto e cercato. Mi sono ripetuto dopo la prestazione del Bondone, dove ho staccato il secondo posto nel CIVM. Ora ci attende il Nevegal”.

Gabriella Pedroni domina il Gruppo N
“Sono molto felice. La Rieti Terminillo è il mio tallone d’Achille perché sono 13.5 km da affrontare tutti in quarta e quinta marcia con picchi di oltre 200 chilometri orari. Con la mia macchina, ho segnato un gran bel tempo e sono felice di aver dimostrato a me stessa che a volte i limiti di possono superare. Stavolta, brava Gabry veramente. A volte volevo chiudere gli occhi e tirare su il piede, ma ci tenevo veramente a dimostrare a me stessa che ancora sono forte. Ad oggi ho vinto cinque delle sei gare dove ho partecipato".

Il podio assoluto
1° Faggioli (Norma M20 FC), 2° Degasperi (Osella FA 30 GEA) a 7”32, 3° Di Fulvio (Osella PA 30) a 7”65.

Il calendario CIVM
17 luglio 57ª Rieti – Terminillo (Lazio); 31 luglio 48ª Alpe del Nevegal (Veneto); 14 agosto – 60ª Svolte di Popoli (Abruzzo), 28 agosto – 57° Trofeo Luigi Fagioli (Umbria); 11 settembre - 64ª Monte Erice (Sicilia); 18 settembre – 67ª Coppa Nissena (Sicilia)

Autore
Maurizio Frassoni
© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,453 sec.