motori.sportrentino.it
SporTrentino.it
Rally

Farina e Pellè a podio in Toscana

Il 45° Rally del Ciocco e Valle del Serchio è stato il primo round del Campionato Italiano Assoluto Rally. La gara, lunga 369 chilometri, dove 120 costituivano le dodici prove speciali su asfalto, s’è svolta nel nord della Toscana. La vittoria assoluta è per Andrea Grugnola con la Citroen Ds3 R5.
Il portacolori della Scuderia Pintarally Motorsport Fabio Farina, all’esordio con la nuova Peugeot 208 Turbo risale la classifica generale di ben undici posizioni. È 5° in Classe R4 e secondo nel Trofeo Peugeot.

Il commento di Farina post gara
“Pensavo di poter fare meglio, ma la nuova 208 è tutta da scoprire. Mezzo potente con più cavalli rispetto alla precedente Peugeot aspirata. Devo cambiare totalmente lo stile di guida, ossia frenare prima ed attendere a dare tutto il gas dopo la curva. Non è così semplice. È stato un lungo test in gara per comprendere la vettura. Comunque sono soddisfatto ed ho lottato contro tredici avversari di tutto rispetto. Diciamo che il bicchiere è pieno a metà. Prove molto belle e un grazie la naviga lombardo Gabriele Zanni”.

Roberto Pellè con Luca Franceschini alle note ed in gara con la Suzuki Swift Hybrid è terzo di Gruppo.
“Tanta roba e un pizzico di fortuna in un rally veloce con speciali in discesa dove abbiamo sfruttato al meglio i nostri 175 cavalli di potenza. Ora dovrò accorciare i rapporti del cambio per avere la mia Swift più performante. Comunque, con la piccola Suzuki, sono risalito dal 36° al 24° posto della classifica generale. Abbiamo conquistato il terzo gradino del podio di Gruppo RCN5. Non solo, ma siamo secondi tra le vetture ibride. Identica posizione le Trofeo Suzuki Rally Cup. Tantissimo pubblico ed ho avuto al mio fianco l’ottimo Luca Franceschini. Sono contento e pronto per il Sanremo in programma ai primi di aprile”.

Foto Massimo Bettiol

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,484 sec.