Rally
domenica 22 dicembre 2019
MOTORI
Bettega 3° assoluto al Prealpi
di Maurizio Frassoni

Vince Tempestini al volante della Hyundai I20 R5, mentre Alessandro Bettega è ottimo terzo assoluto, secondo tra le R5. S’è gareggiato la 21ª edizione del Prealpi Master Show a Sernaglia della Battaglia in provincia di Treviso, valida per il 2° round del Challange Rally Terra. Gara caratterizzata da pioggia, vento e speciali irriconoscibili per il fango.

La soddisfazione di Bettega
“Gara sicuramente selettiva, visto il meteo. Purtroppo sul terzo passaggio della speciale abbiamo commesso uno stupido errore. In una curva è partito il posteriore e nel tentativo di riprendere il mezzo siamo finiti in un campo. Riaccesa la vettura, retromarcia e ripartenza, ma abbiamo perso oltre 11”. Siamo contenti, visto che nel Challenge ora occupiamo il secondo posto. Ottimo il lavoro della Squadra ERREFFE che ci ha variato l’assetto, permettendoci questo fantastico risultato”.

Quarta vittoria stagionale per Riccardo Rigo
Riccardo Rigo ed Alessio Angeli, in gara con la Mitsubishi Lancer Evo IX conquistano il primo gradino del podio in N4.
“Tutto bene. Primi in N4, nel Trofeo Pirelli in una gara difficile con fondo ricco di buche e fango. Grande risultato ed abbiamo chiuso bene l’anno con la quarta vittoria in sei gare”.

Merli 15°
Christian Merli con Marco Zortea alle note chiude la gara veneta in 15ª posizione assoluta al volante della Skoda Fabia R5.
“Gara estremamente difficile, insidiosa, con i canali lasciati da chi precedeva pieni d’acqua. Difficile staccare, frenare ed abbiamo commesso qualche errore nelle prime prove. Sull’ultimo passaggio ho urtato una balla di paglia e la macchina s’è spenta. Senza quest’errore potevo entrare nella top ten. Ugualmente contento”.

Il Rally
Sabato la prima prova, dove Tempestini stacca il miglior scratch con Alessandro Bettega, alfiere della Scuderia Pintarally Motorsport, terzo assoluto. S’é ripreso ieri sul tratto cronometrato “Master Show” lungo 9,180 chilometri da ripetere tre volte sotto una pioggia incessante e vento freddo. Miglior crono per uno scatenato Bettega con al fianco Paolo Cargnelutti, mentre Merli e Zortea risalgo a ridosso della top ten. Sul terzo passaggio di “Master Show”, Merli è 14° con Bettega alle sue spalle. Rigo balza al 2° posto in N4. Ultima speciale, dove Alessandro Bettega è 2°. Nella classifica generale è ottimo terzo assoluto e secondo tra le R5. Merli è 15° su 41 partenti in Gruppo R5. Rigo conquista la vittoria di Classe, mentre l’equipaggio Rainer – Moser conquista il bronzo in N3.

Il podio
1° Tempestini/Palitta (Hyundai I20), 2° Bresolin/Ometto (Ford Fiesta WRC) a 13”7, 3° Bettega/Carnegliutti (Shoda Fabia R5) a 15”1.

Foto Andrea Dalmonech

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,125 sec.

Inserire almeno 4 caratteri