Rally
martedì 15 ottobre 2019
MOTORI
Farina conquista la vittoria al 2 Valli a Verona
di Maurizio Frassoni

Fabio Farina con alle note Luca Guglielmetti conquista la vittoria in Classe R2B al Rally 2 Valli, valido per la Coppa Regionale Terza Zona. Il pilota del “Progetto Giovani” della Scuderia Pintarally Motorsport al volante della Peugeot 208 R2 del team GF Racing, al suo primo anno nel mondo del rally sale per la prima volta sul primo gradino del podio. Non solo, ma domina tra gli Under 25 a bordo della Peugeot 208 R2. Rally di 326 chilometri, dove 86 costituivano le sette prove speciali in programma. Il pilota di Pietramurata chiude così la stagione, vincendo quattro tratti cronometrati sui sette in programma. Appuntamento combattuto, dove il giovane driver ha messo in atto tutti gli insegnamenti di Silvano Pintarelli.

L’intervista a Farina
“È stato un rally pieno di emozioni e già dalla prima prova abbiamo trovato buon feeling con la vettura. Sono soddisfatto perché, oltre alla vittoria di classe e a quella di Under 25, stiamo cominciando a imparare tanto e a capire molte cose. Con l’aiuto del mio naviga Luca e di tutti quelli che mi stanno attorno, un passo alla volta, sto riuscendo a migliorarmi. Ringrazio ovviamente la scuderia Pintarally per la grande opportunità che mi è stata data questo anno, primo anno di approccio nel mondo rally”.

La rimonta di Toscana
Gran rimonta di Christian Toscana al volante della Renault Clio Super 1600 e navigato da Matteo Valerio. Dal 24° posto della prima prova chiude 11° assoluto ed è terzo tra le Clio Super 16000.

Il commento
“Gara iniziata con cautela per togliermi la ruggine dopo un periodo di pausa. Nella seconda giornata di gara siamo risaliti sino al secondo posto di classe ed abbiamo lottato per alcune prove concludendo però alla fine con un terzo posto e un undicesimo posto assoluto. Ci siamo divertiti e ringrazio PR2 per la macchina sempre al top, il mio naviga Matteo, tutti gli sponsor che ci sostengono e la Scuderia che è sempre presente in prova e fuori”.

L’equipaggio Capuzzo - Crivellente
Gara alla ricerca di punti per Maurizio Capuzzo navigato da Alice Crivellente, senza esagerare troppo con i ritmi. Partiti il venerdì con un buon ritmo, l’equipaggio segna ottimi tempi cronometrici nelle prime prove. Sabato invece, sulla PS Roncà, un problema tecnico al display della vettura toglie la concentrazione. L’arrivo è nella splendida Piazza Brà a Verona dove l’equipaggio conclude con un primo posto di classe RS 1600 Plus e un primo posto anche di gruppo RS Plus. “Una gara difficile dal punto di vista della tensione con speciali annullate ed attese infinite. Prove sporche, sconnesse ed imprevedibili, ma in un bel contesto. Un sincero grazie alla mia navigatrice veronese Alice che si è ottimamente destreggiata negli imprevisti di questa gara, alla Gigi Motorsport per la sempre affidabile Opel Adam, non scordando sicuramente il supporto di Silvano”.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,172 sec.

Inserire almeno 4 caratteri