Pista
domenica 28 ottobre 2018
MOTORI
Ghezzi d’argento al Mugello
di Maurizio Frassoni

Giuseppe Ghezzi conquista il secondo gradino del podio sul circuito del Mugello nell’ultimo appuntamento del Trofeo Super Cars Series. Il vice campione europeo GT4 e portacolori della Scuderia Pintarally Motorsport, pur costretto a disertare le prove libere per problemi di lavoro ed è sceso in pista solo venerdì sera per le qualifiche. Una gara “una tantum” per il campione trentino sul tracciato toscano lungo 5,245 chilometri con 15 curve. Al volante della Porsche 911 (997) Gt4 preparata da Autorlando Sport, Ghezzi ha staccato immediatamente il quarto tempo assoluto. Parte dalla seconda fila in Gara 1 della durata di 25’ in programma sabato pomeriggio.

Gara 1
“Start ed alla prima curva sono stato superato da tre vetture. Poi abbiamo recuperato e ci siamo portati a ridossi dei primi. Da sottolineare che erano Porsche 991 con circa 80 cavalli in più della nostra. Un ottimo 5° posto assoluto e siamo secondi nella nostra categoria GT1”.

Gara 2
Sotto la pioggia. Partenza sempre dalla quarta piazza e lotta contro venticinque avversari. Al via, la maggior potenza delle Porsche 991, come detto circa 80 cavalli, Ghezzi viene superato da cinque macchine.

Il racconto del pilota
“Gara di soli 25’, dieci giri, dove non puoi commettere errori. Già dai primi passaggi ho recuperato subito le posizioni perse e mi sono portato in terza posizione assoluta. Sotto la pioggia ero a ridosso del secondo. Ho tentato più volte, segnalando con i fari, di chiedere strada, ma il mio avversario m’ha sempre precluso ogni possibilità di sorpasso. Pur con una vettura con potenza inferiore, sul bagnato mi sono divertito moltissimo. Ho segnato il miglior tempo di gara e sono transitato sotto la bandiera a scacchi terzo assoluto e 2° della mia categoria. Fine settimana fantastico”.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,469 sec.

Inserire almeno 4 caratteri