Salita
domenica 13 agosto 2017
MOTORI
Bottino di coppe per i trentini al Nevegal

Incetta di premi per i piloti trentini in gara nella 43ª edizione della Cronoscalata Alpe del Nevegal, valido come 9°appuntamento del Trofeo Italiano della Montagna. L’assoluta è per Denny Zardo con la Lola 3000.

Uno scatenato Gino Pedrotti, in gara con la sua Formula Renault, è 5° assoluto e sale sul primo gradino del podio in Classe E2 SS 2000. Luca Mazzalai, 11°, vince tra le monoposto 1600 con la Lola Opel, mentre Silvio Longhi è 2° in E1 Italia con la Ford Mondeo 2000. Stefano Nadalini sale sul secondo gradino del podio in Gruppo A con la sua Mitsubishi. Fedrigotti è primo in Produzione E con l’Escort Cosworth 3000 con Giovannini 3° di Gruppo e primo in classe 1400 con la Peugeot 205 Rally. Cappello, al volante della Honda Civic, è il dominatore tra le Racing Start aspirate 1600. Tra le storiche, l’ottimo Remo Decarli al volante della Fiat X 1/9, è terzo assoluto e primo della sua classe. Un tracciato impegnativo di 5,500 chilometri, dove sin dalle prime prove i nostri si sono mesi in luce nelle rispettive categorie. Costretti al ritiro, per noie meccaniche, Bottura ed Ostuni entrambi al via con l’Osella PA 21 JRB 1000.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,434 sec.

Inserire almeno 4 caratteri