SporTrentino.it
Pista

Ghezzi trionfa nel 1°round del GT4 Tricolore

Giuseppe Ghezzi è tornato a Monza per partecipare al primo appuntamento del Campionato Italiano GT ed ha diviso l’abitacolo della Porsche Cayman GT4 con il piemontese Dario Cerati. Ed è subito vittoria in Gara 1 e bronzo in Gara 2.
In pista le potenti GT3, ben sedici, sette GT4 con circa un centinaio di cavalli in meno e undici GT Cup. Il tempio della velocità, Monza, ha una lunghezza di 5,793 chilometri con undici curve. Gara della durata di 50’ + un giro con cambio pilota a metà corsa. Da ricordare che lo schieramento è suddiviso tra professionisti, un professionista ed un amatore ed amatori. Quest’ultima è la categoria del pilota trentino, portacolori della Scuderia Pintarally Motorsport.

Le qualifiche
Il meteo, con improvvise gocce di pioggia, ha condizionato le qualifiche al sabato. Nella prima Cerati chiude ultimo, mentre nella seguente Giuseppe Ghezzi risale al 2° posto tra gli equipaggi AM.

Gara 1 sospesa
In programma sabato, parte la macchina di sicurezza o safety car davanti causa l’abbondante pioggia e dopo cinque giri viene esposta la bandiera rossa. La corsa viene recuperata domenica mattina alle 9,10. Si riparte con la pioggia e la Porsche numero 275, partita dall’ultima fila, sorpassa tutti gli avversari AM e conquista la vittoria di categoria.

Il commento di Ghezzi
“Gran gara, dove la partenza lanciata l’ha fatta Cerati con gomme da pioggia. A metà corsa, mentre salivo in macchina, il mio coéquipier ha suggerito di montare coperture da asciutto. In pista ho superato tre avversari e la Mercedes in staccata. Primo gradino del podio”.

Parla Dario Cerati
“Siamo partiti dall’ultima fila con l’asfalto decisamente bagnato. Abbiamo sorpassato un concorrente è poi ai box per dare la Cayman al collega. Vittoria in Gara 1. Ottimo inizio stagionale”.

Gara 2 vista dal pilota trentino
“Abbiamo pagato cinque secondi al cambio pilota, come da regolamento, per la vittoria nella prima gara. Dopo il mio turno ho consegnato la vettura a Dario (Cerati ndr) in seconda posizione. Nella parte finale della corsa si sono scatenati tutti, ma siamo riusciti a conquistare il podio in entrambe le gare. Splendido fine settimana, dove mi sono divertito tantissimo su un tracciato storico”.

Il podio di Gara 1 GT4
Ghezzi/Cerati (Porsche 718 Cayman), 2°Magnoni/Di Fabio (Mercedes AMG), 3° Fascicolo/Neri (BMW M4).

Il podio di Gara 2 GT4
1°Neri/ Fascicolo(BMW M4), 2° Magnoni/ Di Fabio (Mercedes AMG), 3° Ghezzi/Cerati (Porsche 718 Cayman)

Autore
Maurizio Frassoni
© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,406 sec.