SporTrentino.it
Salita

Merli conquista Gubbio

Christian Merli vince il 55° Trofeo Luigi Fagioli, secondo appuntamento del Campionato Italiano Velocità in Montagna. Due manche di 4,150 chilometri e dislivello di 270 metri. Partenza da Gubbio ed arrivo a Madonna della Cima. Il portacolori del Team Blue City Motorsport, al volante della sua Osella FA 30 Zytek LRM, è sempre stato al comando sia in prova sia in gara.

Christian, seconda gara e seconda vittoria nel tricolore.
“Una vittoria che dedico con il cuore a Pio Nicolini. Pilota ed amico che ci ha lasciato prematuramente la scorsa settimana. Per la gara mi complimento con gli organizzatori che hanno fatto un lavoro fantastico. Qui è parecchio tempo che non piove e l’asfalto era molto scivoloso. In Gara 1 ho commesso qualche errore perché Faggioli era vicinissimo. Pensavo di poter fare meglio nel secondo passaggio. Comunque è stato uno splendido duello giocato sul filo dei centesimi. Sono felicissimo ed ora ci spostiamo 300 chilometri a sud per partecipare alla 58ª edizione Svolte di Popoli in Abruzzo in programma domenica 30 agosto. Una cronoscalata dove la mia ultima partecipazione risale al 2010”.

Diego Degasperi è 5° assoluto
“Sicuramente soddisfatto. Per otto centesimi ho perso il 4° posto. Eravamo in quattro racchiusi in un secondo e mezzo. Avversari tosti in una gara organizzata in modo impeccabile”.

Antonino Migliuolo sale sul primo gradino del podio in Gruppo N. “Siamo riusciti a regolare l’assetto e abbiamo incassato la quarta vittoria della stagione. In campionato siamo a pieni punti. Quindi un grazie a sponsor e amici”.

Le prove
Nella prima ricognizione ufficiale Christian Merli è 1° davanti a Domenico Cubeda e Simone Faggioli. Diego Degasperi è quinto a 6”33. Antonino Migliuolo è primo di gruppo N. Miglior tempo per Marco Cappello in Produzione S con la sua Honda Civic. Nella seconda sessione il pilota fiavetano è al comando seguito dal siciliano Cubeda a 2”96 e Faggioli, terzo, a 3”10. Degasperi si migliora e scavalca Conticelli. Migliuolo, pur sempre in vetta al Gruppo N, fatica a trovare il giusto assetto della sua Mitsu. Cappello è indiscusso leader della sua Classe.

La gara
All’arrivo, a Madonna della Cima, per 21 centesimi vince Merli su Faggioli. Poi Cubeda e Degasperi 5°. Migliuolo è primo in Gruppo N. Cappello sale sul primo gradino del podio in Prod. S. Al pomeriggio Gara 2 con uno spettacolare duello e s’impone il campione trentino con Faggioli a solo 0”39, mentre Degasperi è quarto a 4”72. Cappello vince in Classe Produzione S.

Il podio Gara 1
1° Merli (Osella FA 30 Zytek LRM), 2° Faggioli (Norma M20 FC) a 0”21, 3° Cubeda (Osella FA 30) a 3”63.

Il podio Gara 2
1° Merli (Osella FA 30 Zytek LRM), 2° Faggioli (Norma M20 FC) a 0”39, 3° Cubeda (Osella FA 30) a 2”14.

Il calendario gare CIVM 2020
23 Agosto 55° Trofeo Luigi Fagioli (Umbria), 30 Agosto 58ª Cronoscalata Svolte di Popoli (Abruzzo), 13 Settembre 59ª Alghero Scala Piccada (Sardegna) 4 Ottobre 43ª Cividale Castelmonte (Friuli-Venezia Giulia), 25 Ottobre 62ª Monte Erice (Sicilia), 15 Novembre 25ª Luzzi Sambucina (Calabria)

Autore
Maurizio Frassoni
© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,422 sec.