Pista
martedì 17 settembre 2019
MOTORI
Ghezzi 2° a Vallelunga con la Porsche Cayman 718 GT4
di Maurizio Frassoni

In gara con la Porsche Cayman 718 GT4 di Autorlando Sport l’equipaggio formato da Giuseppe Ghezzi, Riccardo Chiesa e Fabio Babini conquistano l’ottimo secondo posto nel 3° round del Campionato Italiano Gran Turismo GT4 Endurance a Vallelunga. Tre ore di gara sul tracciato laziale lungo 4,086 chilometri con quindici curve. Il fine settimana del portacolori della Scuderia Pintarally Motorsport era iniziato al venerdì con le prove libere, mentre le tre brevi sessioni di qualifica si sono svolte il giorno seguente.

Ghezzi entra in pista per primo ed è 4° tra le GT4, mentre Chiesa è 15° assoluto e primo di categoria. Fabio Babini, è 16° assoluto e primo in GT4. Davanti, vi sono le performanti GT3 con la Lamborghini Huracàn di Postiglione, Johansson con la BMW GT3, Jacques Villeneuve con la Ferrari 488. Nona fila per la Porsche numero 276 di Ghezzi

Il commento del driver
“Sono partito per il primo stint con partenza lanciata ed in piena bagarre. Bene i primi giri, ma poi le gomme a causa delle mutate condizioni atmosferiche, sono andate in “pappa” per il gran caldo. Ho perso tre posizioni ed ho faticato moltissimo. Quindi ho recuperato una posizione ed consegnato la macchina in terza posizione GT4.

Chiesa m’ha sostituito e l’asfalto era migliorato. Ha fatto la sua ora di gara ed è stato richiamato in pit lane appena è entrata in pista la safety car per un incidente. Babini s’è tuffato sul tracciato, ma subito è passato involontariamente su un detrito ed è immediatamente rientrato al box per la sostituzione delle coperture posteriori. Persi cosi 50”. Ripartito è riuscito a superare un concorrente ed abbiamo conquistato il secondo gradino del podio. Il campionato? Tutto ancora da decidere. Attualmente Chiesa ed io siamo al comando con 42 punti, mentre Magnani e Schjerpen con la Ginetta sono a quota 40. Poi Fascicolo e Guerra con la BMW, a 33 punti.
Il prossimo ed ultimo appuntamento Endurance è in programma il 4 ottobre al Mugello. Quindi si dovrà effettuare uno scarto. Gara sofferta, ma abbiamo portato a casa punti importanti”.

Il podio GT4
1° Magnoni - Schjergen (Ginetta G55 Gt4), 2° Ghezzi – Chiesa - Babini (Porsche 718 Gt4), 3° Gnemmi - Neri - Pera (Maserati G.T Gt4)

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,125 sec.

Inserire almeno 4 caratteri