Pista
venerdì 22 marzo 2019
MOTORI
Bortolotti domina anche a Sebring
di Maurizio Frassoni

A meno d’un mese e mezzo dalla vittoria di Daytona, Mirko Bortolotti conquista il primo gradino del podio nella 12 ore di Sebring, Florida, in Gruppo GTD. Il pilota ufficiale di Lamborghini Squadra Corse al volante della Huracàn Evo GTD del Grasser Team s’è imposto nella classica americana IMSA. Un tracciato lungo 6,020 chilometri con 17 curve. L’equipaggio era formato dal trentino di Pietramurata, Rolf Ineichen e Rik Breukers. Venticinquesimo in griglia di partenza, Bortolotti è risalito sino alla 19ª posizione che vale la vittoria del Gruppo.

Come spesso accade nelle gare americane, sono state decisive le ultime due ore, quando il trentino si è portato al comando dopo il pit stop della Acura. Le due Lambo in gara hanno dato vita ad uno splendido duello negli ultimi sei giri con Mirko capece d’una fantastica staccate per passare al comando. Quindi ha rintuzzato gli attacchi ed risposto a suo modo staccando l’avversario di 2”724 sotto la bandiera a scacchi. Per Grasser Team è la prima vittoria a Sebring.
La vittoria assoluta è della Cadillac – Dallara con l’equipaggio formato da Pipo Derani, Eric Curran e Felipe Nasr.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,125 sec.

Inserire almeno 4 caratteri