Rally
domenica 21 ottobre 2018
MOTORI
Daprà conquista la Coppa Aci Sport S2000
di Maurizio Frassoni

Sceso dalla pedana di partenza dell’ultimo round del Campionato Italiano WRC, il 37° Trofeo Aci Como, Matteo Daprà con alle note Fabio Andrian, percorre solo alcune centinaia di metri con la Skoda Fabia S2000 ed il motore si ammutolisce. È costretto al ritiro senza aver disputato nemmeno un metro di gara. Comunque, dopo due secondi posti al 1000 Miglia ed in Salento e tre vittorie conquistate ai rally della Marca, Friuli e San Martino, il driver di Roverè della Luna conquista la Coppa Aci Sport S2000.

Matteo con l’amaro in bocca
“Grande soddisfazione sicuramente per la vittoria in campionato, ma rimane l’amaro in bocca per la rottura del propulsore dopo pochi metri, dovuto al cedimento d’una valvola. Abbiamo centrato l’obiettivo stagionale, ma sinceramente è stata una gioia più intensa lo scorso anno, dove abbiamo conquistato la vittoria all’ultima gara. Siamo soddisfatti visto che incassiamo il premio messo in palio dagli organizzatori. Ottimo. Un grazie al mio navigatore Andrian, con il quale quest’anno ho condiviso tre vittorie e due secondi posti. Sicuramente non dimentico l’apporto di Skoda Italia Motorsport e l’aiuto degli sponsor”.

Il 37° Trofeo Aci Como
In programma quattro speciali al venerdì e 5 sabato. I chilometri totali erano 437, dove 117 costituivano le nove prove cronometrate in programma.

Roberto Pellè
Gara decisiva per Roberto Pellè, in gara con la Suzuki Swift in Classe R1B. Terzo al 1000 Miglia, secondo al Salento ed al Marca, mentre è salito sul gradino più alto del podio in Friuli ed al San Martino. Gran lotta contro Corrado Peloso. Il portacolori della Scuderia Destra 4 gareggia a testa bassa, risale sino alla terza posizione alle spalle del diretto avversario.

Il commento di Pellè
“Stagione fantastica, dove siamo andati sempre a podio. Due vittorie, un secondo posto e per tre volte abbiamo conquistato il bronzo. In questo ultimo appuntamento ci siamo classificati terzi. Quindi, occupiamo la seconda posizione sia nel CI.WRC Classe R1B sia nel Trofeo Suzuki. Più che soddisfatti”.

Ex equo
sesto posto ex equo per l’equipaggio Longo - Bazzanella ed il protagonista del Progetto Giovani della Scuderia Pintarally Motorsport, Federico Manica. Entrambi al volante della Suzuki Swift. In Classe RSTB 1000, l’equipaggio Lunelli – Morelli s’aggiudica il bronzo con la Swift.

Vittoria per Fontana, corona ad Albertini
La vittoria assoluta è dell’equipaggio Fontana – Arena con la Hyundai I20 WRC. Stefano Albertini con alle note Danilo Fappani ed in gara con la Ford Fiesta chiude al 3° posto e conquista così il titolo assoluto del Campionato Italiano WRC.

Il podio
1°Fontana/Arena (Hyundai I20 WRC), 2° Gilardoni/Bonato (Hyundai I20 WRC) a 17”1, 3° Alberini/Fappani (Ford Fiesta WRC) a 30”5.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,5 sec.

Inserire almeno 4 caratteri