Salita
domenica 27 maggio 2018
MOTORI
Christian da record a Verzegnis
di Maurizio Frassoni

Gran fine settimana per Christian Merli. Nella 49ª edizione della Verzegnis - Sella Chianzutan in Friuli, secondo appuntamento del Campionato Italiano Velocità in Montagna, il portacolori del Team Blue City Motorsport domina sin dalle prove per poi vincere sia Gara 1 sia Gara 2 al volante dell’Osella FA30. Non solo, ma stampa il nuovo record del tracciato in 2’24”22 ed intasca 20 punti che lo proiettano in vetta al campionato tricolore.

Christian, vittoria e record
“Tutto bene in una gara difficile, condizionata dal meteo. L’organizzazione ha fatto un ottimo lavoro, anche se, a mio giudizio, 280 vetture in gara sono forse troppe. È stato un fine settimana devastante e dedico la vittoria al mio amico/meccanico Giuliano Serafini, assieme al quale abbiamo lavorato sulla sport sino a notte fonda. Sono contento soprattutto per Gara 2. Vittoria e record. Aggiungo che non posso commettere alcun errore, visto che partiamo da qui per affrontare il 5° round dell’Europeo, Ecce Homo a Sternberk in Repubblica Ceca”.

Ottima prestazione dei piloti trentini. Gino Pedrotti è primo con la Formula Renault in classe E2 SS 2000.

Gabriella Pedroni in gara con la Mitsubishi Lancer Evo IX sale sul 2° gradino del podio in Gruppo N.

Roberto Parisi al volante della Clio S1600 è secondo di Classe.

Marco Cappello è terzo assoluto tra le Racing Start e 1° in Classe 2000.

Verzegnis - Sella Chianzutan
S’è gareggiato nella 49ª edizione della Verzegnis - Sella Chianzutan in Friuli, 2° round del CIVM e manifestazione valida anche per il TIVM – zona Nord, il Campionato Austriaco e quello Sloveno. A Udine, due manche di gara con un chilometraggio di 5,640 l’una. Nella prima sessione ufficiale di prove, davanti a tutti c’è Christian Merli con la sua Osella FA30 in 2’29”29. Gino Pedrotti è secondo in Classe E2SS 2000 con la sua Formula Renault. Gabry Pedroni si qualifica 2ª in Gruppo N con la Mitsubishi Lancer Evo IX, mentre Roberto Parisi, pilota della Scuderia Pintarally Motorsport, è secondo in classe A con la Clio S1600. Cappello 6° in classe RS Plus, primo tra le due litri con l’Honda Type R. Nella seconda manche, Christian è al comando. Pedrotti, 16° assoluto, è secondo in Classe E2SS 2000. In Gruppo N, Gabry accorcia le distanze ed è a solo 1”13 da Mercati. In Classe A 1600, c’è il secondo posto di Parisi, mentre Cappello è 8° in RS Plus.

Gara 1
Poco prima dello start di Christian, un concorrente sbatte. Lunga sospensione per sistemare le barriere di protezione e nel frattempo un breve scroscio di pioggia. Quindi Christian, pilota della Scuderia Vimotorsport, innesta la prima verso le 15. Gomme da asciutto sull’asfalto umido e sigla il miglior tempo. Pedrotti è primo tra le E2 SS 2000. Gabry è terza in Gruppo N, mentre Parisi è 2° in A1600 a solo 0”27 dall’avversario Tinella. Cappello è 5°, primo tra le due litri in RS Plus.

Gara 2
Per Christian vittoria e record. Dietro, Cubeda e Magliona. Gino Pedrotti conquista il primo gradino del podio tra le monoposto 2000. Gabriella è seconda in Gruppo N, mentre Parisi sale sul secondo gradino del podio in A1600. Cappello s’aggiudica il bronzo tra le RS Plus ed è primo tra le duemila.

Il podio assoluto
1° Merli (Osella FA30), 2° Cubeda (Osella FA30) a 6”92, 3° Magliona (Norma M20 FC) a 7”74.

La classifica del CIVM
1° Merli punti 30, 2° Magliona 28, 3° Cubeda 22,5.

Il calendario CIVM 2018: 6/5 Alpe del Nevegal (Belluno)- Vincitore Omar Magliona (Norma M20 FC), 27/5 Verzegnis _ Sella Chianzutan (Friuli-Venezia Giulia)- Vincitore Christian Merli, 10/6 Coppa Selva di Fasano (Puglia), 24/6 Coppa Paolino Teodori (Marche), 1/7 Trento – Bondone (Trentino), 22/7 Salita Morano – Campotenese (Calabria), 5/8 Trofeo Scarfiotti (Marche), 19/8 Trofeo Luigi Fagioli (Umbria), 2/9 Pedavena – Croce D’Auna (Veneto), 16/9 Monte Erice (Sicilia), 23/9 Coppa Nissena (Sicilia), 7/10 Luzzi Sambucina (Calabria).

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,531 sec.

Inserire almeno 4 caratteri