Pista
domenica 6 maggio 2018
MOTORI
Fantastica prodezza di Ghezzi e Giovanelli
di Maurizio Frassoni

Vittoria in categoria AM sia in Gara 1 sia in Gara 2. Non solo, ma conquistano il nono posto assoluto in Gara 1 ed il 10° in Gara 2, mettendosi alle spalle professionisti di fama. Insomma è stata un’incredibile prodezza quella dell’equipaggio trentino formato da Giuseppe Ghezzi con Alessandro Giovanelli, portacolori della Scuderia Pintarally Motorsport ed al volante della Porsche 997 GT4 preparata da Autorlando Sport a Brands Hatch in Inghilterra, 2° appuntamento del GT4 European Series.

Brands Hatch
Un tracciato lungo solamente 3,916 chilometri con nove curve, dove erano in pista 44 vetture. Da rilevare che gli equipaggi sono divisi tra Pro (professionisti ndr) ed AM (amatori ndr). Nelle prime qualifiche del sabato per lo schieramento di Gara 1 in programma domenica alle 10.15, Ghezzi è quarto in AM, 34° assoluto. Scatta dalla 17ª fila. Poco dopo la seconda sessione per Gara 2 prevista anch’essa domenica alle 14.40, dove Alessandro Giovanelli è 3° in AM e 34° assoluto. Identica posizione in griglia di partenza sia in Gara 1 sia in Gara 2 per l’equipaggio trentino.

Gara 1
Giro di ricognizione ed inizia il primo round. È una rimonta semplicemente spettacolare che porta Ghezzi dalla 34ª posizione sino al nono posto assoluto. In un’ora vengono recuperate 25 posizione e conquistano il 1° tra gli iscritti AM.

Gara 2
Giovanelli allo start lanciato non è da meno. Recupera 23 posizioni ed è 11° assoluto e primo di AM. Corsa emozionante, dove i due piloti trentini hanno regalato uno spettacolo sbalorditivo.

Ghezzi da urlo
“Ho fatto uno stint iniziale da urlo. In Gara 1 ero al volante della Porsche sin dal giro lanciato. Ho tirato come non mai continuando ad effettuare sorpassi. La vettura era fantastica. Grande rimonta ed a metà corsa sono entrato in pit lane per passare la macchina ad Alessandro che s’è tuffato in pista con una grinta incredibile. Ha continuato a risalire di posizioni ed è transitato sotto la bandiera a scacchi in nona posizione, primi tra gli Amatori”.

Giovanelli racconta Gara 2
“Sono scattato dalla 17ª fila ed ho subito iniziato staccate incredibili e sorpassi. Brands Hatch è un tracciato corto, ricco di saliscendi e c’erano 44 vetture in pista. La macchina era un gioiello. Quindi ai box ed ho consegnato la 997 GT4 a Giuseppe. Lui ha continuato sino a conquistare il 10° posto ed abbiamo conquistato la seconda vittoria in AM. Posso affermare che è stata una gara fantastica con una vettura al top. Indimenticabile”.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,438 sec.

Inserire almeno 4 caratteri