SporTrentino.it
Regolarità

Domani mattina scatta la 24ª Coppa Città della Pace

Per la 24ª Coppa Città della Pace è arrivato finalmente il momento di lasciare spazio al ruggito dei motori. Dopo la lunga marcia di avvicinamento al giorno della gara, spesi soprattutto per attrezzare nel migliore dei modi i 240 chilometri che verranno percorsi sabato dai piloti, oggi si sono svolte le pratiche di accreditamento dei 99 equipaggi iscritti e domani sarà tempo, per loro, di confrontarsi con la dura legge del cronometro. A chi vorrà rivedere vetture che hanno fatto epoca farà piacere sapere che ce ne saranno ben dieci prodotte prima della seconda Guerra Mondiale, tutte con marchio Fiat, come la 520T del 1928, la 514MM del 1931, le tre 508S del 1932, 1933 e 1934, la 1500 del 1936, e le due 508 del 1937. Si tratta, peraltro, solo di una rappresentanza delle quaranta guidate dai cosiddetti "top driver", i piloti in grado di mantenere una media di errore inferiore ai 5 centesimi per ogni prova. Alcuni di loro hanno già assaporato il clima della competizione nelle prime kermesse del 2017, per altri si tratta del vernissage stagionale ad alto livello, visto che la gara organizzata da Adige Sport è tappa del Cireas, il campionato italiano di specialità.
Il tracciato della 24ª edizione della Coppa Città della Pace è suddiviso in cinque settori, ciascuno dei quali contiene un numero di prove cronometrate compreso fra dieci e quattordici. Chi desidera veder sfilare questo museo itinerante dell'automobile può posizionarsi fra le 9 del mattino e le 10,30 circa fra Rovereto, Marco, Ala (al Karting Circuit) e Loppio; fra le 10,20 e le 11,30 circa fra Loppio, Nago, Arco, Dro, Drena; fra le 11,15 e le 14 circa fra Cavedine, Lasino e Pergolese, Arco, Tenno e Pieve di Ledro; fra le 14 e le 15,30 circa di nuovo fra Pieve di Ledro, Tenno, Dro, Pergolese e Lasino; fra le 15,20 e le 16,30 circa fra Cavedine, Drena, Nago e Loppio; ed infine fra le 16,10 e le 17,30 fra Loppio, Ala, Marco e Rovereto, con traguardo in via Roma. Da lì le vetture faranno ritorno all'Hotel Mercure Nerocubo, dove si svolgeranno le premiazioni.
La web tv Topdriver.tv, visibile anche su smartphone attraverso app, su Sky al canale 821 e sul digitale terrestre al canale 126, realizzerà un collegamento diretto questa sera alle 20, organizzando un talk show con alcuni concorrenti, mentre domani trasmetterà in diretta le premiazioni. Giovedì 2 marzo alle 20,30 verrà riproposto, in replica, il talk show, mentre giovedì 9 marzo alla stessa ora, potremo goderci il pezzo forte, ovvero un ampio servizio sulla 24ª Coppa Città della Pace.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,156 sec.