Varie
lunedì 20 febbraio 2017
MOTORI
Porte aperte ai neo piloti
di Maurizio Frassoni

Il neo pilota, dopo aver staccato la prima licenza, spesso s’appoggia a chi già corre. L’alternativa è contattare una Scuderia od un team. Comunque, spiegano sia Silvano Pintarelli dell’omonima scuderia sia Ezio Soppa della Destra 4, sono tutti convinti di saper guidare. “Noi dobbiamo resettare le loro impostazioni in macchina ed insegnare daccapo. Traiettorie, gomme da scegliere, pressioni da usare, contatti con gli sponsor e soprattutto spiegare come s’affronta il tracciato di gara”.

Progetto Giovani
Il fiore all’occhiello della Pintarally Motorsport è il Progetto Giovani. “Un nostro grande sforzo. Dopo aver individuato il miglior atleta, siglato un contratto vero e proprio, lo facciamo gareggiare per tutta la stagione. Quest’anno, il ventenne driver Francesco Gonzo di Borgo Valsugana, affiancato da Silvia Pintarelli, gareggia nel Campionato Italiano Rally WRC al volante della Renault Clio RS 2000 in Gruppo N3”. Silvano Pintarelli, esperto rallysta e grande appassionato ha fondato la sua scuderia nel 2011 con l’intento d’aiutare i giovani e far conoscere loro le mille sfaccettature di questo sport. Ora la Scuderia vanta una quarantina d’affiliati.

L’approccio con il nuovo iscritto
“Se un pilota giovane o meno ci contatta, noi siamo in grado d’offrirgli corsi di guida sicura e la gestione degli sponsor, dove spesso accompagniamo il pilota nei colloqui con le ditte. Quindi forniamo la nostra consulenza su come gestire la gara. Correggiamo difetti, postura. Assieme scegliamo la macchina da noleggiare e gestiamo la parte economica. La forza della scuderia e la serietà ci portano a trattare il prezzo per agevolare il pilota. Procuriamo o indirizziamo dove acquistare l’abbigliamento idoneo per le gare. Noi siamo accanto al pilota nelle mille sfaccettature da risolvere. Nostra anche l’idea del concorso Talenti al Volante. Evento aperto solo a chi non sia in possesso d’alcun tipo di licenza per gareggiare. Sulla pista alle Cave di Vittorio Veneto abbiamo a disposizione otto vetture Renault Clio Williams 1800 di gruppo N del Team Michael Racing. Dopo la selezione, il vincitore partecipa gratuitamente alla cronoscalata del Bondone. Tuta, casco e vettura vengono forniti dalla scuderia”.

Scuderia Destra 4
Porte sempre aperte per i neo licenziati presso la Scuderia Destra 4 di Rovereto. Ezio Soppa, presidente del sodalizio, è un pilota che da 36 anni gareggia nei rally. “Quando mi capita di veder arrivare un nuovo pilota in Scuderia, è quasi come se arrivasse un nuovo “figlio“ a casa. Conoscono poco il mondo del Motorsport, soprattutto per quanto riguarda regole sportive e tecniche. La loro unica sicurezza è che credono, e sottolineo credono, di saper guidare. Come Scuderia offriamo tutta l’assistenza burocratica per iscrizioni alle gare, visite mediche e licenze. Trattiamo le varie forniture di pneumatici ed abbigliamento da gara. Se un pilota ha la fortuna d’avere uno sponsor, lo aiuto personalmente a trattare e lo seguo interamente nei contratti. Prenotiamo alberghi per le trasferte e trattiamo direttamente con il preparatore del mezzo. Seguiamo completamente la parte burocratica inerente al contratto, alla fattura ed alla dichiarazione di responsabilità. Se il pilota è alle prime armi e si vuole cimentare nei rally è quasi d’obbligo affiancargli un navigatore esperto”.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,156 sec.

Inserire almeno 4 caratteri